Perché uno spazio per la Psicologia?

cambia grandezza del testo A A A

Nell’ambito dell’attività di promozione della salute che Guardiacivica riserva ai propri associati, lo spazio riservato alla Psicologia e allo Psicologo può fornire un contributo prezioso per l’affermazione di una cultura che veda il cittadino come reale protagonista della propria salute.

Per quanto sia aumentato l’interesse collettivo per la qualità della vita, per il diritto alla salute ed il diritto di scelta, ancora molto resta da fare per un effettivo cambiamento del paradigma degli interventi per la salute, delle relazioni di aiuto nella cura, per la ricerca delle condizioni che possano garantire il benessere.

Nel percorso di appropriazione della salute la Psicologia si muove a tutto tondo, attraversando la prevenzione e la cura, sollecitando l’attenzione al rispetto dell’individuo e del suo sistema di valori e di relazioni, facilitando l’apertura di canali di comunicazione tra la persona portatrice di una sofferenza e chi professionalmente è deputato a rispondere per il superamento di tale condizione.

Le attività dello Psicologo
Attraverso il Counseling lo Psicologo offre l’occasione per una relazione di aiuto che ha lo scopo di orientare alla soluzione del problema presentato, non inerente all’ambito psicopatologico, fornendo il necessario supporto emotivo durante la fase di elaborazione.

Il senso soggettivo dell’identità può entrare in dissonanza con le richieste dell’ambiente, sulla spinta di cambiamenti che, introducendo una situazione nuova, rappresentano una perdita rispetto agli equilibri precedenti, rendendo necessario uno sforzo di adattamento. Possono consistere in cambiamenti fisiologici, come le fasi dello sviluppo, ma anche eventi luttuosi, malattie che compromettono alcune capacità, separazioni, perdita del lavoro, comunque eventi critici, che sollecitano una ri-organizzazione emotiva-affettiva da parte del soggetto.

Nell’attività di Cura Psicoterapica, lo scopo è la riorganizzazione della struttura psichica, delle dinamiche relazionali e l’aumento della consapevolezza soggettiva. L’intervento si svolge per fasi, è definito da un contratto esplicito nella relazione tra il terapeuta ed il paziente, circa gli obiettivi e le modalità di intervento. Il cambiamento sollecitato, riguarda lo stile di reazione emotiva e comportamentale alle difficoltà, modificando l’ottica di interpretazione della realtà, e favorendo la crescita soggettiva nella direzione dell’autonomia e della responsabilità.

Anche il nucleo familiare è coinvolto, specialmente nella psicoterapia rivolta ai minori, sia per migliorare comprensione del mondo interno del bambino, attraverso la conoscenza dei valori, dei miti e delle aspettative dei genitori nei suoi confronti, sia per intervenire sulle modalità relazionali e affettive del nucleo.

Nella relazione di aiuto per pazienti con gravi patologie (organiche o psichiche), gli interventi psicologici sono mirati a favorire il processo di accettazione, adattamento e reazione alla malattia. Nella relazione d’aiuto vengono sostenuti anche i familiari, i quali, inevitabilmente coinvolti dalla malattia, rappresentano una fonte importante di appoggio per il paziente.

Lo Psicologo di Guardiacivica
Nell’ambito delle attività per la tutela della salute dei cittadini, Guardiacivica mette a disposizione nella sede di Avezzano uno Psicologo-psicoterapeuta esperto, ovvero un professionista della salute, che attraverso l’utilizzo di specifiche metodologie e tecniche sostiene la persona nella risoluzione di uno stato di disagio, di un problema, di sintomatologie specifiche e/o di disturbi mentali.

Lo psicologo affiliato a Gurdiacivica è uno psicologo garantito per formazione, aggiornamento e metodologie cliniche utilizzate. I sistemi di controllo sono basati su valutazioni dei requisiti normativi per lo svolgimento dell'attività di Psicologo-psicoterapeuta e sulla valutazione dei requisiti formativi. Inoltre, è garantita la partecipazione a programmi annuali di aggiornamento continuo e supervisione clinica.

 A chi rivolgersi?

La richiesta di una prima consulenza può essere effettuata direttamente al nostro Call Center, la quale sarà fornita attraverso le seguenti modalità:

  •   Consulenza diretta preso la sede di Guardiacivica;
  •   Consulenza online attraverso email e moduli predisposti

 

Modulo di Contatto
Nome e cognome: 
Città:
E-mail: * Campo Obbligatorio
Telefono:

Scrivi ai Consulenti...