Home

Finalità Sedi e sportelli Diventa
SOCIO
Associa il tuo
COMUNE
Associa la tua
SCUOLA
Associa la tua
AZIENDA
Professionisti
convenzionati
Area Soci CONTATTI
 

ARCHIVIO
Dossier e Approfondimenti

Codice Rosso, L.69/2019/Revenge P
1522 - num. anti violenza e stalking
MES (meccanismo Eu. di stabilità)
Fondo di solidarietà Comunale
Carta di Identità Elettronica (CIE)
Carta Nazionale Servizi (CNS)
La violenza domestica
SPREAD dei titoli: la guida
Il Vademecun "Anti Panico"
Corona Virus: misure contenimento
Vehicle to Grid - dm 30/01/2020
Indennizzi per i reati violenti
Codice contratti pubblici dlgs 50/16
DL "sblocca cantieri" 18/04/19 n. 32
Milleproroghe, DL 30/12/2019 n.162
L. 27/12/2019 n.160 - Finanziaria
Decreto fiscale 2019 (L.157/19)/
Decreto Crescita-economia circolare
Glossario della Corte Costituzionale
Cabina di regia "Strategia Italia"
Statuto del Contribuente-L212/2000
Disegno/Proposta/Progetto di legge
Reddito di Cittadinanza
Il Decreto DIGNITA' (dl 87/2018)
Privacy UE Dir. 679/2016 - Sintesi
Privacy UE Dir.679/2016 - La guida
Foreste: testo unico (dlgs 34/2018)
Impianti Geotermici
Testamento biologico
Sicurezza delle Città, L. 48/2017
Patente B, nuove regole tecniche
Compostaggio, proc Semplificate
Imu - Tari - Tasi - (UIC)
Imposte
Scioglimento degli Enti Locali
Recupero crediti

 
 
 
 


GARANTE PRIVACY: Avviso della consultazione sulle «Linee guida sull'utilizzo di cookie e di altri strumenti di tracciamento»

Il  Garante  per  la   protezione   dei   dati   personali,   con provvedimento  del  26  novembre  2020,  pubblicato  sul   sito  web istituzionale (www.garanteprivacy.it), ha deliberato l'avvio  di  una procedura di consultazione pubblica  «Linee  guida  sull'utilizzo  di cookie e di altri strumenti di tracciamento» (art. 154-bis, comma  1, lettera a) del decreto legislativo n. 196/2003). 

    Obiettivo della consultazione e' quello di acquisire osservazioni e proposte rispetto alle indicazioni che si intendono fornire con  le predette  «Linee  guida»  in  ordine  al  diritto  applicabile   alle operazioni di lettura e di scrittura all'interno del terminale di  un utente, con specifico riferimento all'utilizzo di cookie e  di  altri strumenti di tracciamento nonche' di  specificare,  al  riguardo,  le corrette  modalita'  per  la   fornitura   dell'informativa   e   per l'acquisizione  del   consenso   on-line   degli   interessati,   ove necessario, alla luce della piena applicazione del regolamento. 

    I   contributi,  formulati  preferibilmente attraverso le associazioni di categoria rappresentative dei settori di appartenenza quali ad esempio quelle  imprenditoriali,  dei  consumatori  e  degli operatori, ove presenti, dovranno pervenire entro trenta giorni dalla pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della Repubblica   italiana  (quindi entri il giorno 11 gennaio 2021),    all'indirizzo    di  posta    elettronica lineeguidacookie@gpdp.it   indicando  nell'oggetto   il   tema    di riferimento. 

    I contributi inviati  dai  partecipanti  alla  consultazione  non precostituiscono alcun  titolo,  condizione  o  vincolo  rispetto  ad eventuali successive determinazioni del Garante. 

    Informazioni sul trattamento dei  dati  personali  (art.  13  del regolamento (UE) 2016/679). 

    I   dati   personali   eventualmente   forniti   facoltativamente partecipando   alla   consultazione   pubblica   saranno   utilizzati dall'Autorita' nei modi e nei limiti necessari per svolgere i compiti di interesse pubblico di cui al decreto legislativo n. 101/2018 e, in particolare, per adottare i provvedimenti di sua competenza ai  sensi dell'art.  21,  comma  1,  del  medesimo   d ecreto,   con  procedure prevalentemente  informatizzate  e  a  cura  delle  sole  unita'   di personale od organi interni autorizzati e competenti al riguardo. 

    Tali dati saranno conservati per il tempo stabilito  dalle  norme vigenti a fini amministrativi. 

    Titolare del trattamento e' il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in piazza Venezia  11,  IT-00187,  Roma  (e-mail: protocollo@gpdp.it,  pec:  protocollo@pec.gpdp.it,  centralino   +39 06.696771). 

    Il Responsabile della protezione dei dati (RPD) e'  raggiungibile al seguente indirizzo: Garante per la protezione dei dati personali - Responsabile della protezione dei dati personali, piazza Venezia  11, IT-00187, Roma, e-mail: rpd@gpdp.it 

    Gli interessati hanno il diritto di  ottenere  dal  Garante,  nei casi previsti, l'accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del  trattamento  che  li riguarda o di opporsi al medesimo trattamento (articoli 15 e seguenti del regolamento). L'apposita istanza e'  presentata  al  Responsabile della protezione dei dati presso il Garante. 

    Gli  interessati  che  ritengono  che  il  trattamento  dei  dati personali a loro riferiti avvenga in violazione  di  quanto  previsto dalla disciplina in materia di protezione dei dati personali hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come  previsto  dall'art.  77 del  regolamento  (UE)  2016/679,  o  di  adire  le  opportune   sedi giudiziarie (art. 79 del regolamento citato).

________________________________

* Il video di approfondimento

________________________________

GuardiaCivica - GARANTE PRIVACY: Avviso della consultazione sulle «Linee guida sull'utilizzo di cookie e di altri strumenti di tracciamento»

NB: GuardiaCivica non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di assistenza ai Cittadini. Non è finanziata da nessun Ente Pubblico o Privato, non è collegata ad alcun partito politico o sindacato, e si sostiene esclusivamente con il tesseramento dei Soci. Tutti i servizi di assistenza sono gratuiti per i Soci.

 
 
Diretta PARLAMENTO